giovedì 23 gennaio 2014

Alfonso Pierro... trovato!

Uno dice Internet.
Pochi giorni dopo aver scritto il post Con infiniti salti, arriva mia moglie a casa e mi dice di aver incontrato sul lavoro un poeta che fa anche poesia di strada. Mi scatta subito un collegamento: quanti poeti vuoi che ci siano nella nostra minima città? Sarà mica quello?
Qui interviene Internet e, in poche ore l'arcano è svelato.

Bòn. E' una soddisfazione.
Il link del suo blog, che vi invito a visitare.





Nessun commento:

Posta un commento