venerdì 12 aprile 2013

Benigni presidente subito!


Roberto Benigni Presidente della Rebubblica
postato da SALVATORE GAROFALO il 02/04/2013
Ciao a tutti, io proporrei Roberto Benigni, mi piacerebbe averlo come Presidente della Repubblica. E' una persona stimatissima sia in Italia che nel Mondo. Ha fatto riscoprire Dante, la divina commedia e la Costituzione italiana e secondo me è il migliore e il più adatto a ricoprire questo ruolo importante.
Gloria Bruno
ma Benigni è una servetta! non scherziamo per favore :)
Marco Pinna
Spero che sia uno scherzo..... ! Benigni è un servo del comunismo ! Come potrebbe essere al di sopra delle parti ?
Maria
Ciao Salvatore , Benigni ha fatto campagna elettorale per il PD...ricordi???

ha preso 6 milioni di euro per una trasmissione su Rai 1 !!!
pino

Strano che nessuno abbia pensato al Prof. Carlo Ginzburg un personaggio di statura internazionale, storico e autore di libri indimenticabili. Un fuoriclasse.Mai apparso nelle cronache politiche.

marco schanzer

Anche Benigni deve il suo successo ad aver fatto un film pro ebreo . Ci serve tuttaltro . Ci servono Italiani , che combattano il potere oligarchico ed il capitalismo .E che capiscano bene cosa bolle in pentola . Piu' tardi scrivero' qualcosa sull'argomento , ma un Presidente come ora , non ha senso , e non ha senso mantenere un parlamento che funziona da freno del governo di tutte e tre le Italie che oramai si sono divise di fatto .


Oh! Bene. Glorificando la polilalia che trionfa in rete E che si sta travasando in quelli che dovrebbero essere gli austeri palazzi della politica, E attendendo il ritorno della meno pericolosa coprolalia degli ultimi vent'anni, PROPONGO CON FORZA Paolo Rossi for president. Paolo Rossi, le cui azioni per l'unità e la supremazia italica nel mondo sono ben note a tutti. 


Oh! No! Non confondiamo le acque... Questo Paolo Rossi qui sotto!


In alternativa, Roberto Baggio (ma forse osterebbe il suo essere buddista) o Del Piero (ma si dovrebbero controllare i suoi introiti pubblicitari).
I suggerimenti per la massima carica dello Stato sono presi da qui, il vasto campo dove friniscono i grilli.

PS: Dante ha scritto la Commedia e basta. Non Divina, al tempo. Saluto Benigni che immagino scompisciarsi dalle risate.

Nessun commento:

Posta un commento