sabato 29 settembre 2012

Esercizio complottista


LE PERQUISIZIONI DEI MILITARI DELLE FIAMME GIALLE NEGLI UFFICI DEI GRUPPI POLITICI

Piemonte, la Gdf in Consiglio regionale
Caselli: «Una ricognizione, nessun indagato»

Nell'ambito di un'indagine sui bilanci dei gruppi. Controlli sui rimborsi dal 2008: la maggior parte in agosto Il Corriere


L'AMBIENTALISTA DI CENTRODESTRA DELLA REGIONE PIEMONTE

Chi è il verde-verde MaurizioLupi
le feste con Mora e la sosia di Marilyn

Nel 2011 ha incassato 31 mila euro per presenze sul territorio legate ad attività politiche autocertificate  Il Corriere

_________________________________________________

Il partito è una grande famiglia

Maurizio Lupi è consigliere regionale in Piemonte per la lista 'Verdi-Verdi-WWFF-L'ambientalista per Cota'. Lupi ha assunto nel suo team di lavoro in regione ben 4 parenti: la moglie Lorella, la figlia Sara e due i fratelli, Alberto e Alessandro.
Radio24 (leggi), Radio24 (ascolta La zanzara del 9 settembre 2010, quando Brunetta era ancora, inopinatamente, ministro di statura).

Nell'audio andate al minuto 10 e 40 secondi e godetevi l'intervista al signore qui sopra.

_________________________________________________

Queste sono le prove di un complotto delle cancellerie europee, dei potentati bancari tedeschi e del FMI. Forse anche del gruppo Bilderberg. Certamente delle Banche Centrali, di Draghi e Bernanke.
Appare palese che, al termine del mandato straordinario del Prof. Monti, e al ritorno ormai impellente della democratica politica alla barra del timone italiano, la trimurti internazionale bancaria prepara le carte per rendere impossibile il ritorno alla libertà del popolo italiano. Dopo aver piazzato il grande burattino al governo di una grande nazione, usa la magistratura, i giornali, le TV e la rete per distruggere dalle basi ogni possibile ritorno al normale gioco democratico.
Complotto. Complotto. Complotto.

Niente è cambiato da mani pulite in poi. Niente da Fanfani e Demita sino a noi. 
Anzi... Con la discesa in campo del sublime antipolitico tutto si è pure pubblicamente conformato alla moderna norma laica: "ognuno pensi a se stesso, ognuno secondo le possibilità sue'.
E allora? Tutto 'sto casino, proprio ora?
Complotto! Complotto! Complotto!
Se torna la politica, i complottardi vorranno, almeno, veder scorrere il sangue ;)

Nessun commento:

Posta un commento