sabato 14 luglio 2012

Dagli USA a Cuba

Notevolissima notizia. Dopo 50 anni il nano cubano non fa più paura al gigante yankee.


Cuba-Usa: a L'Avana primo cargo da Miami, dopo 50 anni

Giunta su isola 'Ana Cecilia'; embargo Washington piu' flessibile

14 luglio, 17:35

(di Leonardo Cioni) (ANSA) - L'AVANA, 14 LUG - Dopo 50 anni di blocco dei collegamenti marittimi Usa-Cuba, il primo cargo proveniente da Miami e' finalmente arrivato all'Avana: la nave 'Ana Cecilia' trasporta aiuti umanitari, soprattutto cibo e medicine, come tali esenti dall'embargo americano. Si tratta, fondamentalmente, di beni donati dalla comunità cubana esiliata a Miami. C'e' voluto mezzo secolo per compiere di nuovo il tragitto, 160 km che dividono l'isola caraibica dal punto piu' a sud degli Stati Uniti. L'imbarcazione, lunga 90 metri, e' uscita dal Miami River (il fiume di Miami), attraverso lo Stretto della Florida, per poi approdare al Porto dell'Avana. E, come in tutti gli eventi di grande valore simbolico, non e' mancata un po' di suspense: partita dall'America il mercoledi', ci ha messo oltre 48 ore per terminare il suo percorso. continua qui (ANSA)Oddio... Si sa che gli yankee sono delle teste dure, ma 50 anni sono stati davvero tanti per ritoccare solo un po' il perdurante embargo.

Nessun commento:

Posta un commento