martedì 26 giugno 2012

Tranquilli, tutto va avanti


POLITICA E INFORMAZIONE

Rai, fumata nera per il nuovo Cda
Pdl e Lega disertano la seduta in Vigilanza

Manca il numero legale: presenti diciannove membri su quaranta. Il Pd: "Atteggiamento irresponsabile. Il governo non può far finta di niente: convochi i partiti". Il Terzo Polo: "Sceneggiata da prima Repubblica"

Lo leggo dopo
ROMA - Pdl e Lega disertano la seduta della commissione di Vigilanza Rai, causando il rinvio del voto per l'elezione dei sette membri del nuovo Cda. Manca il numero legale: sono ventuno su quaranta, infatti, i membri della commissione del Popolo della Libertà e del Carroccio. Una seduta aperta e subito richiusa. Il capogruppo del Pd in Vigilanza, Fabrizio Morri: "Irresponsabili". Morri ha anche annunciato che ora il presidente della commissione, Sergio Zavoli, convocherà un Ufficio di presidenza per calendarizzare una nuova votazione. Poi al governo: "Si convochino i partiti".


continua

"Irresponsabili, Sceneggiata". Dunque, nessuna preoccupazione.

Nessun commento:

Posta un commento