venerdì 18 maggio 2012

Anarcocapitalismo?

Heilà! Ho appena acquistato Civiltà della distruzione, teorie contro la civilizzazione, AAVV, 2012, Bepress edizioni in movimento.
E mi sono letto, per ora, i due scritti iniziali, sul perchè la civiltà è il male. In senso assoluto e non relativo.

link

A mio modo di vedere, anche se ho una posizione tendenzialmente antiprimitivista, tanto basta per dimostrare che non si può essere contrari alla società solo in quanto la società fa qualcosa che non ci piace, non ci conviene, non ci fa comodo.

Amici anarcocapitalisti, andate e leggete (costa solo 8 €)!
Nel frattempo si mormora di matrici della dracma rispolverate in fretta...


PS: il testo è talmente anarchico che nel terzo intervento le è sono sempre scritte e.

_________________________________
testi di Richard Heinberg, Feral Faun, John Zerzan, Murray Bookchin, Bill Joy

Nessun commento:

Posta un commento