sabato 24 settembre 2011

Al buio la luce non ci vede

 
  Ci hanno fregato, questi loschi scienziati! Per forza i neutrini vanno più veloci! Nel tunnel (buio) la luce perde la strada e ci mette un casino ad arrivare a casina sua.
  Grazie alla Maestra della ricerca per aver svelato l'arcano e aver fatto luce su come vengono sprecati i soldi degli italiani.
  Secessione!

Il link, finchè non verrà tolto (e spero avvenga subito): Ministero dell'università e della ricerca.

PS: un grazie a Zdenek che mi ci ha fatto pensare.

Aggiornamento per merito de La Scalza:


   la 'correzione commentata' del ministero è una belinata ancor più sonora, essendo il 'tunnel' del CERN, come tutti sanno, un toro, una ciambella, un circuito chiuso che non può collegare altro che se stesso (attraverso lo spazio fisico del tunnel).
   "Alla costruzione del tunnel TRA il CERN e il Gran Sasso..." vuol dire una cosa sola, anche nella neolingua: che i Morgante ed i Margutte del governo non sanno nemmeno difendersi dal ridicolo. E chi ride, ride perché è 'cattivo'.

Margutte, preso da qui



4 commenti:

  1. LOL
    A quest'altra "dimensione" io non avevo pensato.

    RispondiElimina
  2. Preziosa interazione, Zdenek.
    Buona serata!

    RispondiElimina
  3. E' una cretina.
    E non è un'offesa posto che l'offesa è una insinuazione gratuita.
    Questo è un dato di fatto.

    L'aggiornamento del Ministero l'hai letto?
    Qui

    RispondiElimina
  4. E l'hanno aggiornato, dunque. Ma l'aggiornamento è una belinata ancora più sonora, essendo il 'tunnel' del CERN, come tutti sanno, un toro, una ciambella, un circuito chiuso e non può collegare altro che se stesso.
    "Alla costruzione del tunnel TRA il CERN e il Gran Sasso..." vuol dire una cosa sola.
    Che i Morgante ed i Margutte del governo non sanno nemmeno difendersi dal ridicolo e chi ride ride perché è 'cattivo'.

    RispondiElimina